Azioni Parallele

NUMERO 4 - 2017
Azioni Parallele
è una rivista on line a periodicità annuale, che continua in altre modalità la precedente ultradecennale esperienza di Kainós.
La direzione di Azioni Parallele è composta da
Gabriella Baptist,

Aldo Meccariello
e Andrea Bonavoglia.
La distribuzione è affidata a Ergonet (VT).

La sede della rivista è Roma.

-Informativa sui cookie-

MEDITERRANEI

AP3 - 2016

indice completo

LUOGHI non troppo COMUNI

DIMENTICARE

AP1 - 2014
apri l'indice
indice completo
[compra il libro 
presso ARACNE]

Informazioni e visite

Abbiamo 318 visitatori online

OS
Linux w
PHP
5.5.37
MySQL
5.5.5-10.1.18-MariaDB
Ora
23:31
Caching
Abilitato
GZip
Disabilitato
Visite agli articoli
346894

Siti "paralleli"

Siti amici di "Azioni Parallele"  

Discussioni

MEDITERRANEI

- recensioni, segnalazioni, forum - 


 

Luciano De Fiore, Anche il mare sogna


Ripensare l’inconscio che ha lavorato nell’arte, oltre che nel pensiero, per esprimere il non-luogo aporetico, nomadico e desertico del mare.


Mnimi mou se lene Ponto / La mia memoria si chiama Ponto


Tra piano personale e piano privato, il libro di Maria Tatsos, La ragazza del Mar Nero, racconta il genocidio dei cristiani ortodossi del Ponto, discendenti dagli antichi coloni greci che iniziarono l’esplorazione del Mar Nero


 

Joseph Francese, Vincenzo Consolo - Gli anni de "L’Unità"


Il saggio di Joseph Francese esplora gli anni più importanti di un intellettuale italiano che scrive seguendo i propri valori morali, senza essere tradizionalista.


Vincenzo Consolo, Mediterraneo. Viaggiatori e migranti


Vincenzo Consolo fa palpitare i respiri della sua isola che sembrano sprigionarsi dal mito, dalla storia e dalla letteratura. 


 

Scipione Guarracino, Mediterraneo. Immagini, storie e teorie da Omero a Braudel


Il libro di Guarracino è una sintetica trattazione sul tema Mediterraneo, ma è anche una miniera di spunti e notizie sulla storia, la geografia e la politca del mare nostrum


 

Predrag Matvejević, Il Mediterraneo e l'Europa. Lezioni al Collège de France e altri saggi


Il punto di partenza del ragionamento di Matvejevi
ć muove dalla declinazione al plurale del Mediterraneo che significa mille cose insieme, innumerevoli paesaggi, innumerevoli mari.


Fernand Braudel, Memorie del Mediterraneo. Preistoria e antichità


Braudel racconta la storia antica del Mediterraneo su due livelli, quello dello storico preparatissimo e informatissimo, e quello del narratore consumato.